Monitoraggi ambientali

centralinamicroclimatica ori

La ECOSUD S.r.l. fornisce servizi di monitoraggio su varie matrici ambientali affidando in outsourcing le analisi di caratterizzazione ai migliori laboratori italiani, accreditati nell'esecuzione delle prove richieste, certificati nell'eccellenza dei processi organizzativi e dotati di attrezzature assolutamente all'avanguardia. Le matrici interessate sono:

  • Acque (potabili, di scarico, di falda, di processo, ecc.);
  • Terreni - Fanghi - Compost - Rifiuti;
  • Emissioni in atmosfera - Aria.
  • Altro

ACQUE

ACQUE DI SCARICO:

  • Valutazione della qualità di scarichi idrici, industriali e civili, sulla base dell’esame dei parametri previsti dal D. Lgs. 152/06.

ACQUE DI FALDA:

  • Analisi chimico-fisiche e microbiologiche per la determinazione dei parametri previsti dal D. Lgs 152/06.

ACQUE SUPERFICIALI:

  • Monitoraggi, Analisi chimico-fisiche e microbiologiche delle acque superficiali (fiumi, laghi, mari) in relazione a processi di inquinamento ed eutrofizzazione, come previsto dal D. Lgs. 152/06 e s.m.i.

ACQUE POTABILI:

  • Caratterizzazione chimico-fisica e microbiologica ai sensi del D. Lgs. n.31 del 02/02/2001.

TERRENI – FANGHI – COMPOST - RIFIUTI

TERRENI

  • Indagini di caratterizzazione complete ai sensi del D. Lgs. n°152/2006, ex 471/99. Caratterizzazione geotecnica (analisi granulometriche, limiti di Atterberg, prove di permeabilità, ecc).
  • Analisi di suoli a scopo agronomico secondo i metodi chimico/fisici previsti dal DM 13/09/1999.

 FANGHI

  • Caratterizzazione di fanghi civili/industriali ai sensi del DM 03/08/2005 recante i criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica ai fini dello smaltimento.
  • Caratterizzazione di fanghi civili/industriali ai sensi del D.M. 05/02/1998 e s.m.i. e dell’allegato I B del D.lgs. n.99 del 27/01/1992 ai fini del recupero.

 COMPOST

  • Caratterizzazione di ammendanti compostati ai sensi della legge 748/84 e s.m.i. ai fini del rispetto dei limiti stabiliti nell’allegato 1.C della citata legge (come modificati dal decreto 27 marzo 1998 e decreto 3 novembre 2004).

 RIFIUTI SOLIDI

  • Caratterizzazione e classificazione di rifiuti solidi ai sensi del DM 03/08/2005 recante i criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica ai fini dello smaltimento;
  • Caratterizzazione e classificazione di rifiuti solidi ai sensi del D.M. 05/02/1998 e s.m.i. ai fini della verifica di ammissibilità alle procedure semplificate di recupero.
  • Caratterizzazione e classificazione di rifiuti solidi ai fini dell’ammissibilità allo smaltimento per termovalorizzazione e/o termodistruzione.
  • Progettazione e realizzazione di piani di campionamento ai sensi della norma UNI 10802:2004.

 RIFIUTI LIQUIDI

  • Caratterizzazione e classificazione di rifiuti liquidi ai fini del conferimento in uno specifico impianto di trattamento;
  • Caratterizzazione e classificazione di rifiuti liquidi ai fini dell’ammissibilità allo smaltimento per termovalorizzazione e/o termodistruzione.

EMISSIONI - QUALITA’ DELL’ARIA - CONTROLLO DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

 

EMISSIONI GASSOSE

  • Controllo delle emissioni derivanti da impianti produttivi in accordo a quanto previsto dalla normativa nazionale vigente (D.lgs. n°152/2006, ex DPR n° 203 del 24/05/19/88) o da specifiche delibere regionali.
  • Valutazioni e controlli d’efficienza nella combustione di caldaie, forni e camini.

 QUALITA’ DELL’ARIA

  • Controllo della qualità dell’aria all’esterno: perimetri industriali e centri urbani ai sensi del D.M. n. 60 del 02 aprile 2002 e s.m.i.

 CONTROLLO DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

  • Controlli chimico/fisici all’interno degli ambienti di lavoro.
  • Monitoraggi ai fini della valutazione del rischio chimico.

ALTRO

 

OLI

  • Caratterizzazione di Oli usati ai fini della loro eliminazione ai sensi del D.M. n°392 del 16/05/1996 e s.m.i..
  • Caratterizzazione chimico/fisica di Oli lubrificanti usati ai fini della conformità alle specifiche di utilizzo.

 FERTILIZZANTI

  • Caratterizzazione di concimi in conformità a quanto previsto dal Regolamento (CE) n.2003/2003 del 13/10/2003.
  • Progettazione e realizzazione di piani di campionamento per la costituzione di campioni rappresentativi.

 ANALISI MERCEOLOGICHE

  • Caratterizzazione merceologica di prodotti, manufatti e rifiuti ai fini della loro valutazione composizionale e commerciale.

 Foto Gallery

Clicca per ingrandire l'immagine.

Monitoraggi ambientali Gallery

  • HPIM0480
    HPIM0480

    HPIM0480

  • MW2
    MW2

    MW2

  • P4030453
    P4030453

    P4030453

  • S1_BIOGAS_B
    S1_BIOGAS_B

    S1_BIOGAS_B

  • S2_BIOGAS_CAMPIONAMENTO
    S2_BIOGAS_CAMPIONAMENTO

    S2_BIOGAS_CAMPIONAMENTO

  • WS2
    WS2

    WS2

  • crotone
    crotone

    crotone

 

ISO 9001:2015

Certificato ISO 9001

OHSAS 18001:2007

Certificato OHSAS 18001

ISO 14001:2004

14001 2

Login